Problematiche e obiettivi

 

Il Comitato #SaveSaturnia ha effettuato e intende effettuare proposte serie e ragionate per quanto riguarda la gestione delle Cascate del Mulino. Il Comitato intende difendere il sito da un punto di vista ambientale ed è allo stesso tempo consapevole del fatto che le Cascate del Mulino sono un’importante risorsa per l’economia locale.

 

Il Comitato propone una gestione comunale delle Cascate del Mulino, che dovrebbero divenire un Parco Pubblico. L’accesso al Parco dovrà essere gratuito, ma non il parcheggio, che sarà a pagamento (con degli sconti per chi dorme nelle strutture del Comune pagando l’imposta di soggiorno). Deve essere istituito un servizio navetta che colleghi i borghi limitrofi alle Cascate, in modo tale che i turisti possano effettuare delle visite di più ampio respiro e coinvolgere nel loro tour la popolazione di tutte le frazioni.

 

Per limitare il grande flusso di autobus turistici che periodicamente causano ingorghi nella stretta strada della Follonata che collega Montemerano a Saturnia il Comitato propone l’imposizione di una tariffa per tutti i veicoli turistici che intendano attraversare e sostare nel territorio del Comune. Tutti i ricavi delle attività legate alle Cascate dovranno essere reinvestiti nella manutenzione del sito, che dovrà essere al più presto regolamentato per limitarne quanto più possibile il degrado.

 

Il Comitato propone la riqualificazione delle aree di sosta già esistenti e di evitare di costruirne di ulteriori, non sussistendo la necessità di una tale operazione.